Da Vedere a Parigi

La Tour Eiffel


Parc du Champ de Mars, Avenue Anatole France, Parigi

Immagine Torre Eiffel

Telefono: +33 892 70 12 39 ‎


Apertura: gli ascensori della Tour Eiffel sono aperti tutti i giorni 9.30/23.45, durante l'estate 9.00/00.45.
a piedi: 9.30/18.30 durante l'estate la chiusura è alle 00.45.


La Tour Eiffel è considerata il simbolo di Parigi. Fu costruita nel 1889 dall'ingegnere Gustav Eiffel. Doveva fungere da ingresso all'Esposizione Universale, una fiera organizzata per celebrare il centenario della Rivoluzione francese. La costruzione doveva essere un dono alla città, ma molti non apprezzarono la sua struttura in ferro e, ancora oggi, da alcuni parigini, è chiamata “l'Asparago di ferro”.
È il più alto edificio in Francia, fu anche il più alto al mondo prima della costruzione del Chrysler Building a New York. Conta più di 1700 scalini, percorrendoli tutti si possono incontrare, nei tre piani della torre, rispettivamente un bar, un ristorante rinomato, quello che era l'ufficio di Gustav Eiffel e un negozio di souvenir. Inoltre, in cima, si può ammirare, dalla terrazza panoramica, una vista mozzafiato della città; in questo punto, inoltre, quando spira il vento, la torre può subire un'oscillazione che può arrivare anche a 12 cm.
La struttura è dotata anche di ascensori trasparenti che partendo dal basso, permettono di raggiungere, in modo più semplice e meno faticoso, la cima della torre.

Cattedrale di Notre Dame


Place du Parvis-de-Notre-Dame, Parigi - Francia

Telefono: +33 01 42345610

Immagine Notredame


Apertura: tutti i giorni 7:45/18:45

Come arrivare: metropolitana Cité linea 4, St-Michel-Notre Dame, RER B e C


La Cattedrale di Notre Dame fu voluta da Re Luigi VII e al Vescovo Maurice de Sully nel 1163; vollero una struttura che potesse raccogliere al suo interno tutti i cattolici presenti a Parigi.
La struttura fu completata nel 1345 e, nei secoli, fu palcoscenico di diverse cerimonie: dall'incoronazione di Enrico VI al processo a Giovanna d'Arco, dall'incoronazione di Napoleone I al matrimonio tra Margherita di Valois ed Enrico IV. Notre Dame fu resa famosa dallo scrittore Victor Hugo nel celebre romanzo “Notre Dame de Paris” dal quale fu tratto poi il musical.
La Cattedrale è lunga 130 metri, al suo interno è suddivisa in cinque navate nelle quali si ritrovano le tombe e le sculture di personaggi storici. La parte esterna, è affiancata da due torri, sulle quali è possibile salire e ammirare la vista che la Chiesa offre; su queste sono presenti le statue dei gargoyles, che, nella leggenda, servivano a scacciare gli spiriti malvagi.

Il Palazzo di Versailles


Apertura: dal martedì alla domenica,1 novembre - 31 marzo : 9.00/17.30

1aprile - 31 ottobre : 9.00/18.30
Chiusura: il lunedì e durante alcune feste ufficiali di Francia.
Come arrivare: Linea C della RER direzione Versailles-Rive Gauche-Chateau, dalle stazioni di Montparnasse e Sain Lazare treni direzione Versailles

Immagine Reggia di Versailles

Il Palazzo di Versailles è sicuramente uno dei più grandi e più sfarzosi palazzi reali al mondo.
Fu costruito per volere di Filippo XIII, inizialmente come podere di caccia, successivamente con Luigi XIV divenne la residenza reale.
Numerose sono le stanze che si trovano all'interno della Reggia; tra quelle maggiormente note si ricorda: la Sala degli Specchi, costituita da 17 specchi posti di fronte alle finestre che danno sull'immenso giardino; le stanze reali, ciascuna delle quali prende il nome da un pianeta; il Salone della Pace, dove, al termine della Prima Guerra Mondiale venne stipulato il patto omonimo e il Salone delle Battaglie.
Ma oltre all'interno del Palazzo, da non perdere, sono i Giardini della Reggia: un immenso parco dove si ritrovano più di 300 statue di scultori famosi, tra i quali anche il Bernini, un lago, nel quale un tempo navigavano navi costruite a Venezia, il boschetto delle conchiglie ed il giardino di pietra.

Guida Venezia | Guida New York | Guida Roma | Guida Londra | Guida Firenze | Guida Austria | Guida Praga | Guida Barcellona | Guida Berlino | Guida Parigi | Guida Amsterdam | Guida Madrid | Guida Budapest