Museo di Storia del Costume - Palazzo Mocenigo

I Musei di Venezia > Museo di Storia del Consumo - Palazzo Mocenigo

San Stae, Santa Croce, 1992 Immagine Palazzo Mocenigo Tel.: 041 721798
Orario d’Ingresso: 1 novembre – 31 marzo 10.00-16.00; 1 aprile-31 ottobre 10.00-17.00
Ingresso a pagamento
Chiuso lunedì e 25 dicembre, 1 gennaio, 1 maggio

Come arrivarci: linea 1 Actv

Il Museo ha sede nel settecentesco Palazzo Mocenigo, donato dal Conte Alvise Mocenigo al Comune di Venezia nel 1954, affinché venisse utilizzato "per Galleria d'Arte, a completamento del Museo Correr".

Il Museo espone una selezione di pezzi rari, tra tessuti e costumi, di particolare pregio: la collezione di fine Ottocento e primi Novecento, quella di Vittorio Cini, che comprende circa 200 tra paramenti sacri, teli, campioni del XII-XVIII secolo, oltre a una raccolta di 15.000 figurini di moda del ‘700.

Il tutto è visibile nelle stanze dell’appartamento Mocenigo, che conserva preziosi arredi e dipinti dell’epoca, il che conferisce al museo il fascino e l’atmosfera proprie della casa vissuta.
Gli abiti e gli accessori esposti, per la maggior parte di provenienza veneziana, sono realizzati in tessuti operati, spesso impreziositi da ricami e merletti.

Palazzo Mocenigo ospita anche il Centro Studi di Storia del Tessuto e del Costume, che si compone di raccolte provenienti da diverse collezioni.

Il Museo vanta inoltre di una importante biblioteca specializzata nel settore.

Guida Venezia | Guida New York | Guida Roma | Guida Londra | Guida Firenze | Guida Austria | Guida Praga | Guida Barcellona | Guida Berlino | Guida Parigi | Guida Amsterdam | Guida Madrid | Guida Budapest