Trasporti a Barcellona: come muoversi in città

Immagine trasporti a Barcellona

Il modo migliore per girare Barcellona è a piedi, anche se la città è molto grande e le strade sono lunghe, è il modo per vivere al meglio la vita catalana e per osservare le tante attrazioni che lì si presentano.
La metropolitana è un’ulteriore mezzo economico per spostarsi da un luogo all’altro, come la bicicletta, che è possibile noleggiare per il tempo che si desidera ed è disponibile in molti punti della città. Tipiche di Barcellona sono anche le Golondrine, battelli che permettono di fare un giro della costa e ammirare le rive barcellonesi.
È possibile scorrere velocemente i punti di interesse grazie all’autobus turistico che si divide in 3 linee, ognuna delle quali ha propri itinerari. Barcellona ha due aeroporti, uno, quello di Girona, è lontano 103 Km da Barcellona, ma è ben collegato da autobus e treni alla città.

Guida Venezia | Guida New York | Guida Roma | Guida Londra | Guida Firenze | Guida Austria | Guida Praga | Guida Barcellona | Guida Berlino | Guida Parigi | Guida Amsterdam | Guida Madrid | Guida Budapest